FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Che tempo fa

Weather data OK
Porretta terme
16 °C

Cerca nel sito

Area Riservata Login




I Gemellaggi PDF Stampa E-mail
Benvenuti a Porretta Terme - Porretta Terme

Il 23 febbraio 2004 il Consiglio Comunale ha deciso di creare un particolare legame, tramite il rapporto di gemellaggio, tra il Comune di Porretta Terme e due diverse località straniere: la Municipalitè di Ollioules in Francia e il Municipio Autonomo Francisco Villa in Chiapas (Messico).
In queste righe proveremo a spiegare le ragioni di una scelta che, a prima vista potrebbe apparire particolare. Per quanto riguarda il Municipio francese di Ollioules, in realtà si è trattato più che altro della formalizzazione di un rapporto esistente già da diverso tempo e che, con alterne vicende, si prolunga da più di vent’anni.

 

 

Ollioules (municipio della Provenza, regione del sud francese), ospita una forte componente di immigrati italiani ed in particolare delle nostre zone. Ci è quindi sembrato doveroso rendere ufficiale un rapporto che trova origini lontane e che ci ricorda, cosa assai importante ai nostri giorni, che anche noi siamo stati un popolo di immigrati e che anche noi, in tempi per fortuna superati, abbiamo dovuto cercare altrove una sorte migliore. I primi contatti furono avviati a metà degli anni ottanta, con scambi di delegazioni per partite calcistiche giovanili e per incontri tra le bande municipali.

 

 Fu infatti l’Amministrazione guidata dal Sindaco Nesti a stabilire i primi contatti con la località transalpina, contatti che sono poi proseguiti, soprattutto grazie ai corpi bandistici, e che ora trovano il loro definitivo riconoscimento istituzionale.

Successivamente si sono di nuovo intensificati i rapporti quando nel 2003 rappresentanti del Comune di Porretta Terme fecero visita ad Ollioules per pianificare il tutto. A Dicembre 2003 rappresentanti del Comune di Ollioules vennero a Porretta Terme per definire gli ultimi dettagli. Il primo appuntamento ufficiale ha avuto luogo a fine Maggio 2004, quando una delegazione di 55 francesi della cittadina di Ollioules sono giunti a Porretta Terme per presiedere alla cerimonia di ufficializzazione del gemellaggio. Nel mese di maggio 2005 una delegazione del Comune di Porretta Terme sarà ad Ollioules per la cerimonia in terra francese.
Per l’organizzazione del gemellaggio sono stati creati ad hoc i due Comitati di gemellaggio delle rispettive cittadine. Il Comitato di gemellaggio del Comune di Porretta Terme è composto da una decina di rappresentanti del Comune, di imprese, di associazioni del territorio e della società civile.


Di seguito elenchiamo gli enti che compongono il Comitato di gemellaggio porrettano:
- Comune di Porretta Terme
- Banda municipale “G. Verdi”
- Gruppo Alpini Alta Valle del Reno
- Pro loco Castelluccio
- Terme di Porretta
- Coro “Monte Toccacielo”

 
Discorso sicuramente diverso, riguarda invece la scelta del Municipio Autonomo Francisco Villa in Chiapas, regione estremamente povera del Messico. Le ragioni che ci hanno portato ad individuare una realtà così lontana dalla nostra sono diverse. Innanzitutto, il Chiapas è una delle regioni più povere del Messico in cui è ancora relativamente alta la percentuale di Indios discendenti dalle grandi civiltà precolombiane come Maya, Atzechi ed Incas. Come è noto nei confronti di tali popolazioni (non solo in Messico ma in tutte le Americhe), è stato perpetrato, nel corso dei secoli, un vero e proprio genocidio che ha prodotto la loro quasi scomparsa. Le poche etnie che ancora oggi esistono, vivono in pesanti condizioni di discriminazione e di marginalizzazione in cui viene imposta loro la cultura e la lingua occidentale, a scapito degli usi, costumi e idiomi tradizionali.

 
E proprio in un contesto così difficile e povero, nel 1983 è nata un’organizzazione, composta prevalentemente da indigeni, l’E.Z.N.L. (Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale) che dopo dieci anni di assoluta clandestinità, il 1 gennaio 1994 è insorta contro il governo federale messicano in nome di valori quali l’autodeterminazione dei popoli e la difesa del proprio patrimonio culturale.
Il 1 gennaio 1994 non è una data casuale perché proprio quel giorno entrava in vigore il N.A.F.T.A., il trattato di libero scambio tra Stati Uniti, Messico e Canada che penalizzava ulteriormente la già precaria economia delle regioni più povere (come appunto il Chiapas) a vantaggio dei grandi colossi multinazionali nordamericani.
Ed è proprio questo a nostro avviso il tema più interessante posto dagli indigeni del Chiapas; la difesa del patrimonio identitario e culturale d’innanzi ad un sistema economico che tende ad appiattire e ad uniformare tutto e tutti imponendo un unico modello che non prevede differenze o diversità.

 


Crediamo infatti che questo tema non riguardi solo gli indigeni del Messico o di qualche altra anomalia sparsa per il mondo, ma debba far riflettere soprattutto la nostra società e il nostro modello di sviluppo.
Per questo abbiamo deciso di gemellare Porretta Terme con Francisco Villa, uno dei 37 municipi autonomi del Chiapas che dal 1994 hanno dato vita ad un’amministrazione autonoma chiedendo al governo messicano rispetto e dignità per la loro cultura, il loro sistema sociale le loro tradizioni; in una parola chiedono la possibilità di vivere.
Riconoscere questa possibilità significa per noi riconoscere una diversità senza necessariamente volerla annullare, ma confrontandosi e dialogando con essa. Partendo dal presupposto che non esistono ragioni o verità assolute, predefinite ed immodificabili tantomeno quindi modelli economici unici in cui ricondurre necessariamente ogni diversità.

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Italian English French German Greek Portuguese Russian Slovenian Spanish

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori informazioni.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information